Piemonte

Torino

In sintonia con la strategia europea a cogliere la sfida delle “Smart Cities”, ovvero modelli di sviluppo urbano più sostenibili dal punto di vista energetico-ambientale, economico e sociale nonché più intelligenti in termini di capacità di interconnessione ed interattività, la Città di Torino ha aderito nel 2009 al Patto dei Sindaci (Covenant of Mayor) e ha approvato nel 2010 il Piano d’azione per l’Energia sostenibile (TAPE – Turin Action Plan for Energy). Proseguimento naturale è stata la candidatura della Città di Torino all’iniziativa comunitaria “Smart Cities” nel 2011 e, al fine di affrontare al meglio questa sfida, la costituzione della Fondazione Torino Smart City per lo Sviluppo Sostenibile, un modello organizzativo flessibile in cui sono direttamente coinvolti alcuni tra i principali attori del nostro tessuto culturale, tecnico ed economico. Parallelamente, la Città ha continuato la promozione alla partecipazione a bandi europei e nazionali per avviare progetti di ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione legati ai temi della “Smart City”. Per gestire al meglio il percorso verso la “città intelligente”, la Città di Torino e la Fondazione Torino Smart City nel Febbraio 2013 hanno avviato il processo di programmazione strategica che, attraverso il progetto “SMILE - Smart Mobility Inclusion Life & Health and Energy” – durato 5 mesi e coordinato da Fondazione Torino Wireless – ha portato all’elaborazione del Masterplan di Torino Smart City. Il progetto SMILE ha visto il coinvolgimento di 350 persone in rappresentanza di ben 66 istituzioni/soggetti tra Città di Torino, Provincia di Torino, Regione Piemonte e Camera di Commercio, enti strumentali nel comparto ICT, enti di ricerca pubblici e privati, imprese e associazioni di categoria, multiutility ed enti che supportano le politiche pubbliche e la pianificazione strategica. Il Masterplan, articolato in 45 azioni, disegna il percorso per la trasformazione della città: una mobilità efficiente e poco inquinante, un uso dell’energia razionale e da fonti rinnovabili, una società aperta ai bisogni e alla salute delle persone, anche con l’ausilio delle nuove tecnologie, una qualità della vita più alta e attrattiva di turisti e investimenti e una pubblica amministrazione sempre più efficiente grazie ai servizi digitali. Il Masterplan SMILE, assunto quale documento di programmazione della Città dal Consiglio Comunale nel Gennaio 2014, rappresenta un framework di riferimento sul quale poggiare i progetti di sviluppo futuro della città, ivi compresa la predisposizione di progettualità in risposta alle programmazioni europee (quali Horizon 2020) e che andrà aggiornato e mantenuto costantemente allineato alle programmazioni strategiche e adattandolo alla nuova sfida a carattere metropolitano.

Investimenti totali

€ 248.689.107,00

Progetti

78

Popolazione

865.263

Login
Username
Password
×

Pin It on Pinterest

Share This